Nutrire l’inclusione – far crescere la Comunità  è un progetto, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, attraverso il quale LVIA si propone di promuovere la coesione sociale nel quartiere Cuneo Centro, creando delle opportunità di incontro, di cittadinanza attiva e di volontariato. LVIA realizza l’iniziativa insieme al Comitato di Quartiere Cuneo Centro, alla Coop Momo, all’APS Micò, al Consorzio Socio-Assistenziale, in sinergia con il progetto “B.O.A.” e con il patrocinio del Comune di Cuneo.

 

L’obiettivo principale del progetto è contribuire a costruire una società più accogliente, inclusiva e sostenibile, rendendo i cittadini e i giovani migranti protagonisti del cambiamento, dell’integrazione sociale e del contrasto allo spreco, attraverso sia il recupero dell’invenduto e delle eccedenze alimentari dai mercati cittadini e dai commercianti della zona sia la rimessa in circolo a titolo gratuito delle eccedenze alimentari per persone in condizioni di fragilità.

LVIA invita quindi chi lo desiderasse ad unirsi al progetto “Nutrire l’inclusione”, diventando volontario per l’attività di raccolta e ridistribuzione presso i mercati e negozi di Cuneo.

Per presentare il progetto, l’associazione ha organizzato un’Info Day per gli interessati: giovedì 16 dicembre alle ore 18 presso la sede LVIA di Cuneo, via Mons. Peano 8b. L’incontro sarà l’occasione per raccontare il progetto è spiegare nel dettaglio le diverse attività. Per la  partecipazione è richiesta l’iscrizione via e-mail, scrivendo a azionilocali@lvia.it, o telefonica, chiamando il numero 0171/696975, entro martedì 14 dicembre (ingresso con green pass).

>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dagli ETS

<<<<<<<<<<<<<<<<<