Domenica 7 Novembre l’associazione Ingenium aprirà le porte del Parco Museo dell’Ingenio, nell’ex convento dei Cappuccini di Busca, dalle 14.30 alle 18.30.
Nei locali in Viale Monsignor Ossola 1 sarà possibile visitare la collezione permanente di macchinari agricoli e industriali d’epoca, insieme alle creazioni al tombolo della maestra merlettaia Ombretta Audisio. Sarà inoltre l’ultima occasione per poter apprezzare la mostra sulle origini del cristianesimo dell’Associazione InformaCristo di Cuneo, “Grafie dell’anima”. I visitatori saranno guidati dall’autrice Mirella Lovisolo e disporranno di materiale esplicativo e di un catalogo.
Non mancherà, come sempre, l’occasione di visitare il parco a bordo del trenino e scoprire i suoi guardiani di legno.
L’ingresso sarà gratuito e, nel rispetto della normativa vigente, verrà richiesta l’esibizione del Green Pass.
>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dal Csv

<<<<<<<<<<<<<<<<<