Continua la campagna MATCH IT NOW! le giornate dedicate alla sensibilizzazione della donazione delle cellule del MO e alla tipizzazione: una procedura che consente, attraverso un prelievo di sangue, di estrarre i dati genetici indispensabili per verificare la compatibilità con i pazienti. Informazioni che verranno successivamente inserite nel Registro Nazionale collegato con tutti i Registri del mondo, con la speranza di trovare maggiori compatibilità e aumentare il numero di pazienti guariti grazie al trapianto.

 

Sabato 26 Settembre i volontari dell’associazione saranno a Saluzzo in Piazza Vineis. Tutte le info e la possibilità di prenotarsi sul sito www.admopiemonte.org o al numero di telefono 347-2789753.

I Potenziali Donatori

Non tutti sono idonei ad iscriversi al Registro: occorre avere fra i 18 e i 35 anni, pesare più di 50 Kg e godere di buona salute. Le caratteristiche di idoneità verranno valutate con un questionario anamnestico e un colloquio medico e, se l’esito sarà positivo, si procederà al prelievo di sangue.

La donazione se compatibili

Donare il midollo osseo non è pericoloso, non crea danno alla propria persona e lo si può fare c/o l’Ospedale di Cuneo con una delle due modalità previste: prelievo del MO dalle creste iliache del bacino (in anestesia) oppure prelievo delle Cellule Staminali Emopoietiche dalle vene del braccio, utilizzato oggi nel 80% delle donazioni. In quest’ultimo caso, nei giorni precedenti al prelievo, occorrerà assumere un farmaco per aumentare le CSE presenti nel sangue.

Info e prenotazioni

Sul sito www.admopiemonte.org tutte le info sull’iscrizione e sull’eventuale donazione con la possibilità di preregistrazione on line per velocizzare la procedura di iscrizione in piazza.

>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dagli ETS

<<<<<<<<<<<<<<<<<