Accreditarsi ai servizi del CSV

Per poter ricevere i servizi è necessario essere “accreditati presso il CSV”, ossia essere preventivamente riconosciuti come destinatari dei servizi del CSV, così come individuati nella sezione CHI SIAMO del sito.
Per essere “accreditati presso il CSV”, è necessario presentare la documentazione infra indicata.

A seguito di esame della documentazione pervenuta, il CSV comunicherà l’esito dell’accreditamento. In caso di esito positivo, l’ETS potrà richiedere i servizi del CSV secondo le modalità previste dalla Carta dei Servizi in vigore.

La documentazione da presentare al CSV per ottenere l’accreditamento suindicato è la seguente:

  1. domanda di accreditamento sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’Ente del Terzo Settore (comprensiva di tutta la documentazione allegata richiesta)
  2. nelle more della costituzione del RUNTS, dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare la qualifica di ETS ai sensi della normativa vigente;
  3. dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare che l’Ente si trova in una delle due seguenti condizioni:
    – l’ente ha sede legale ed operatività principale nella provincia di Cuneo;
    – l’ente ha sede legale al di fuori della provincia di Cuneo ma dispone di una sezione locale operativa (con un minimo di 3 volontari attivi) sul territorio della provincia di Cuneo;
  4. dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare che l’Ente si  avvale di volontari nello svolgimento della propria attività e che i nominativi di tali volontari sono indicati in apposito registro tenuto dall’Ente stesso e allegato alla domanda di accreditamento al CSV, unitamente ai documenti attestanti la regolare copertura assicurativa dei volontari;
  5. bilancio dell’ETS relativo all’ultimo documento contabile approvato dall’Assemblea dei soci, con evidenza della liquidità iniziale, entrate/uscite annuali e liquidità finale (per confermare l’accreditamento negli anni successivi alla prima domanda, il bilancio deve essere inviato a Società Solidale ogni anno entro 60 giorni dalla sua approvazione. In mancanza di tale invio, l’ETS decade dall’accreditamento

Scarica la domanda di accreditamento (versione word) (versione PDF)

Scarica la domanda di accreditamento per le sezioni locali (versione word) ( versione PDF)

<<<<<<<<<<<<<<<<<