La Lilt, Lega Italiana Lotta ai Tumori, ha avviato una campagna di crowdfunding per acquistare un nuovo ecografo per la Delegazione di Saluzzo.

Si tratta di una apparecchiatura di ultima generazione che servirà per la diagnosi precoce dei tumori femminili. “Tumori che sono in aumento anche per nella fasce giovanili” aggiungono dalla Lilt di corso Roma.

Se si raggiungerà l’obiettivo di raccolta fondi per un importo di 5.000 euro, al termine della campagna la Fondazione CRCuneo raddoppierà le donazioni raccolte. Il motivo è perché la LILT  è stata selezionata insieme ad altri 15 Enti del Terzo Settore, nell’ambito del “Bando Crowdfunding-Nuove risorse per il Terzo settore e per la scuola” della Fondazione CRC in collaborazione con Rete del Dono.

Obiettivo dell’iniziativa è aumentare la sostenibilità economica delle organizzazioni del Terzo Settore della Granda e accrescere il senso di partecipazione da parte dei cittadini.

“La nostra raccolta fondi è stata creata per un progetto a cui teniamo molto  affermano dalla Lega tumori Saluzzo e invitiamo tutti a conoscerlo e sostenerlo“. Per donare cliccare https://www.retedeldono.it/it/lilt-cuneo/ecografo.

L’acquisto di un nuovo macchinario per ecografia al seno e transvaginale permetterà di ottenere immagini con maggiore risoluzione e nitidezza per un servizio sempre più efficace e puntuale nell’ottica di una sempre più necessaria prevenzione”.

>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dal Csv

<<<<<<<<<<<<<<<<<