Marzo mese dell'endometriosi: le iniziative di Ades

Marzo è il mese della consapevolezza sull’Endometriosi. In Italia sono affette da endometriosi il 10-15% delle donne in età riproduttiva; la patologia interessa circa il 30-50% delle donne infertili o che hanno difficolta a concepire. Le donne con diagnosi conclamata sono almeno 3 milioni. Il picco si verifica tra i 25 e i 35 anni, ma la patologia può comparire anche in fasce d’età più basse.

La diagnosi arriva spesso dopo un percorso lungo e dispendioso, il più delle volte vissuto con gravi ripercussioni psicologiche per la donna.

 

Non è facile convivere con questa patologia, per questo l’associazione Donne endometriosi Salute (A.D.E.S.) si occupa da tanti anni di dare sostegno e supporto alle donne sul della provincia di Cuneo. Lo fa in tanti modi: con un’informazione attenta e mirata, con il supporto di professionisti e attraverso la presenza di alcune volontarie, perché confrontarsi è importante per affrontare meglio le difficoltà.

 

Quest’anno l’associazione, in collaborazione con alcuni professionisti, si è adoperata per offrire spazi di ascolto, di consulenza e di beneficio sul dolore, proponendo un ventaglio di possibilità che andassero a sostenere le donne affette da endometriosi.

 

Tutte le proposte sono gratuite e mirano a promuovere un miglioramento della qualità di vita, in persone provate da una malattia cronica, che può essere invalidante su vari fronti e avere ripercussione sulla vita relazionale, familiare, lavorativa e sociale. La proposta di quest’anno vuole sostenere ancora di più le donne dopo questo periodo difficile che, in alcuni casi, ha reso ancora più pesante affrontare la malattia.

 

 

 

 

L’Associazione, in vista della giornata mondiale dell’endometriosi, ha organizzato:

 

  • colloqui telefonici con Petra Senesi- psicologa psicoterapeuta – Savigliano
  • colloqui online o in presenza (Saluzzo) con Jessica Carpani- psicologa specializzanda in psicoterapia – sabato 27 dalle 15 alle 19 e martedì 30 dalle 15 alle 19 (previa prenotazione) al 348 2732598
  • colloqui telefonici con Elisa Gagliano farmacista e nutrizionista- giovedì 25 e venerdì 26 dalle 11 alle 14 3286650276
  • primo trattamento gratuito con le osteopate Rebecca Angaramo – Roberta Giusiano- Valentina Milanesio fino al 30 marzo, con il rispetto di tutte le norme anticovid.

 

” In questi mesi, – ha dichiarato Bruna Aragno, presidente dell’associazione, – abbiamo cercato di stare accanto alle donne, offrendo possibilità di incontri online su varie tematiche di approfondimento, grazie alla disponibilità di validi professionisti che da anni collaborano con noi e che ringrazio per la loro disponibilità e competenza”.

 

L’associazione comunica inoltre che il 27 marzo il Comune di Savigliano parteciperà all’iniziativa promossa dal Team Endometriosi Italy, “Facciamo luce sull’endometriosi”, illuminando di giallo il Teatro Milanollo.

 

Per qualsiasi informazioni scrivere a info@associazioneades e consultare la pagina Facebook Associazione Donne Endometriosi Salute.

>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dagli ETS

<<<<<<<<<<<<<<<<<