Scadenza: 30 novembre 2021 alle ore 12.

Bando 8 per mille 2021 per l’Italia: Spazi Verdi dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai.

Il Bando ha come obiettivo di finanziare o co-finanziare progetti in ambiti urbani ed extraurbani, inclusi parchi e riserve, che promuovano la valorizzazione, la realizzazione e il recupero di spazi verdi, con il coinvolgimento diretto della cittadinanza, delle organizzazioni non governative e delle amministrazioni.

I risultati attesi dai progetti presentati dovranno dimostrare una chiara correlazione con gli obiettivi specifici del Bando:

  • La messa a dimora di alberi e arbusti in zone deprivate e/o a rischio di dissesto del terreno e/o per il disinquinamento dei suoli, delle acque e dell’aria;
  • La realizzazione di interventi “green” a favore del contrasto alle emissioni di CO2;
  • La realizzazione di interventi “green” che migliorino l’ambiente inclusi il suo valore estetico e la sua valenza per la protezione della biodiversità;
  • Il sostegno alla promozione e fruizione di attività locali.

Le azioni previste per il raggiungimento dei risultati attesi dovranno rientrare in almeno quattro delle seguenti tipologie:

Azioni a favore del contrasto alle emissioni di CO2;
Azioni che presentino interventi di prevenzione del dissesto del terreno;
Azioni che presentino un alto grado di circolarità;
Azioni che prevedano una gestione condivisa, in rete con altri enti, sia pubblici che privati;
Azioni che prevedano l’implementazione di attività a miglioramento del benessere psicofisico dei partecipanti;
Azioni che prevedano l’implementazione di attività sia educative finalizzate a creare consapevolezza del ruolo attivo di ogni persona a favore della tutela dell’ambiente, garantendo così la sostenibilità nel tempo dei progetti; sia formative finalizzate a favorire percorsi di inserimento professionale;
Azioni che prevedano un sostegno alla promozione e fruizione di attività locali.

La durata massima dei progetti ammessi al finanziamento è di 24 mesi.

I soggetti proponenti o capofila dovranno essere organizzazioni senza scopo di lucro e/o imprese sociali aventi una delle seguenti forme giuridiche:

Società in accomandita per azioni;
Società cooperativa a responsabilità limitata;
Società per azioni;
Società a responsabilità limitata;
Società a responsabilità limitata specificata;
Associazione non riconosciuta;
Associazione;
Comitato;
Fondazione.

I soggetti ammissibili potranno presentare un progetto sia singolarmente, che in associazione/partenariato con altri soggetti.

L’importo totale stanziato a copertura del Bando è pari a euro 350.000,00 che prevedano un finanziamento minimo di € 80.000,00 e uno massimo di € 150.000,00 per ogni proposta progettuale. Il finanziamento del progetto potrà essere a totale copertura dello stesso, oppure a parziale copertura, con una quota di cofinanziamento da parte dell’IBISG non inferiore al 60% del costo totale del progetto.

La domanda di partecipazione può essere inoltrata, previa registrazione, unicamente tramite la piattaforma gestionale online

torna all'elenco bandi e finanziamenti
>>>>>>>>>>>>>>>>>
iscriviti alla newsletter

Ultimi bandi e finanziamenti

Assegnazione di contributi per interventi connessi al Piano Invecchiamento Attivo – Avviso pubblico

Scadenza: 10 settembre 2024 – Bandi di Regione Piemonte – Assegnazione di contributi per interventi connessi al Piano Invecchiamento Attivo – Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi rivolti a Comuni, Enti gestori delle funzioni socio assistenziali, Enti del Terzo settore ed Enti associativi diversi operanti nella Regione Piemonte, per la realizzazione di interventi ed iniziative connessi all’attuazione del Piano per l’Invecchiamento attivo (1/2024)

Leggi tutto

tutti i bandi e finanziamenti

iscriviti alla newsletter
<<<<<<<<<<<<<<<<<