Bando della Regione Piemonte
Scadenza: 14 febbraio 2022

Selezione di partner e di progetti
Tramite l’Avviso, si selezionano soggetti del Terzo Settore che intendano presentare la propria migliore proposta progettuale, per co-progettare interventi rivolti all’assistenza e al sostegno delle vittime di qualsiasi tipo di reato, allo scopo di realizzare gli interventi previsti all’interno del progetto “SU.VI.RE e MEDIARE – annualità 2022”, approvato e finanziato dal Ministero della Giustizia, nell’ambito del programma per lo sviluppo di servizi pubblici per l’assistenza generale alle vittime di ogni tipologia di reato e di percorsi di giustizia riparativa.

Chi può partecipare
Possono presentare le proposte come soggetti singoli o capofila di raggruppamenti temporanei i seguenti soggetti:

– ODV e APS iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, oppure ai registri regionali previgenti, nelle more del completamento della trasmigrazione al Registro Unico del Terzo Settore;

– Onlus, iscritte all’elenco delle Onlus presso l’Agenzia delle Entrate.

Tutti i soggetti, siano essi singoli o componenti del raggruppamento, devono avere almeno una sede operativa in Piemonte.

Dotazione finanziaria
€ 68.277,78  (sessantottomila duecento settantasette euro)

Come presentare domanda
Per partecipare alla selezione, il soggetto proponente dovrà far pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 14 febbraio 2023, pena l’inammissibilità della proposta, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:

famigliaediritti@cert.regione.piemonte.it

la proposta di partecipazione, che dovrà essere articolata in 2 allegati contenenti:

1. Istanza di partecipazione e proposta progettuale con piano dei costi (Allegato 2 al provvedimento di approvazione dell’avviso) firmata dal legale rappresentante del soggetto proponente, comprendente la dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, attestante il possesso di tutti i requisiti di partecipazione all’Avviso.

All’istanza di partecipazione dovrà essere allegata copia di un documento di identità del legale rappresentante.

2. Informativa sul trattamento dei dati personali (Allegato 3 al provvedimento di approvazione dell’avviso)

l’informativa sul trattamento dei dati personali dovrà essere firmata, per presa visione, dal legale rappresentante.

Il testo completo dell’Avviso e la modulistica per la domanda è scaricabile in questa pagina, nella sezione testo procedura.

Vai al testo completo

>>>>>>>>>>>>>>>>>

News dal Csv

sport per tutti

Scadenza: 24 marzo 2023. “Sport per tutti”: oltre 13 milioni di euro anche per il Terzo settore.

Leggi tutto
<<<<<<<<<<<<<<<<<