Scadenza: 20 settembre 2022.

Attività di promozione educativa – Avviso pubblico di Regione Piemonte di finanziamento per il triennio 2022/2024 – L.r. n. 11 del 1° agosto 2018, rivolto a enti non lucrativi di diritto privato (no profit). Annualità 2022.

La L.r. 11/2018 stabilisce che per la realizzazione degli interventi, delle attività e delle iniziative in materia di cultura, la Regione può assegnare contributi a favore degli enti organizzatori e realizzatori con procedure di evidenza pubblica, che consentono una valutazione oggettiva degli elementi di quantità e qualità.

Nel contesto delle “attività di promozione educativa” individuate dall’art. 37 della L.r. 11/2018, secondo il Programma Triennale della Cultura, di cui alla deliberazione del Consiglio Regionale n. 227-13907 del 5 luglio 2022, mediante l’attivazione di un bando triennale 2022/2024 sono ammissibili a contributo progetti relativi ad uno dei due seguenti ambiti:

– corsi di perfezionamento musicale post-accademico e corsi di perfezionamento nelle altre discipline dello spettacolo eccedenti la musica;

– corsi di preparazione all’accesso ai corsi del diploma accademico di primo livello dei Conservatori di musica.

Possono presentare domanda enti non lucrativi di diritto privato quali, (a titolo esemplificativo e non esaustivo) associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, associazioni riconosciute e non riconosciute, fondazioni, imprese sociali (incluse le cooperative sociali e tutte le tipologie di ETS Ente del Terzo Settore, di cui al D.Lgs. 117/2017 e smi “Codice del Terzo Settore”)] conformi alle disposizioni della legge regionale 11/2018, art. 37, comma 2, lettere b), c), d), vale a dire:

– per i corsi di perfezionamento post-accademico e per i corsi nelle altre discipline dello spettacolo: enti privati senza scopo di lucro statutariamente finalizzati alle attività corsuali di perfezionamento;

– per i corsi di preparazione all’accesso ai corsi accademici di primo livello dei Conservatori di musica: istituti di musica e scuole di musica appositamente costituiti da enti privati senza scopo di lucro e finalizzati a detti corsi.

La domanda di contributo va presentata a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) entro e non oltre le ore 23:59 del 20 settembre 2022.

Tutorial Bandi attività culturali, patrimonio linguistico, spettacolo – Regione Piemonte al link

Enti non lucrativi di diritto privato quali, (a titolo esemplificativo e non esaustivo) associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, associazioni riconosciute e non riconosciute, fondazioni, imprese sociali (incluse le cooperative sociali e tutte le tipologie di ETS Ente del Terzo Settore, di cui al D.Lgs. 117/2017 e smi “Codice del Terzo Settore”)] conformi alle disposizioni della legge regionale 11/2018, art. 37, comma 2, lettere b), c), d), vale a dire:

– per i corsi di perfezionamento post-accademico e per i corsi nelle altre discipline dello spettacolo: enti privati senza scopo di lucro statutariamente finalizzati alle attività corsuali di perfezionamento;

– per i corsi di preparazione all’accesso ai corsi accademici di primo livello dei Conservatori di musica: istituti di musica e scuole di musica appositamente costituite da enti privati senza scopo di lucro e finalizzati a detti corsi.
Dotazione finanziaria

€ 370.000,00 a favore di soggetti non lucrativi di diritto privato, di cui:

€ 300,000,00 per Perfezionamento musicale e nelle altre discipline dello spettacolo;

€ 70.000,00 per Preparazione all’accesso ai corsi del diploma accad. 1° livello dei Conservatori.
Come presentare domanda

L’istanza deve essere presentata, a pena di inammissibilità, dal legale rappresentante perentoriamente nel periodo decorrente tra il giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte e le ore 23:59 del giorno 20 settembre 2022 esclusivamente tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo

attivitaculturali@cert.regione.piemonte.it

L’istanza deve essere sottoscritta, pena esclusione, dal legale rappresentante con una delle seguenti modalità:

– apposizione di firma digitale in formato .pdf con estensione p7m.CaDes

oppure

– sottoscrizione in maniera autografa su supporto cartaceo, convertita in rappresentazione digitale con estensione .pdf e inviata unitamente alla rappresentazione digitale (copia) con estensione .pdf del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

Nel messaggio di posta elettronica certificata, deve essere indicato il riferimento (Denominazione dell’ente richiedente ) – Avviso pubblico di finanziamento – L.r. 11/2018 – Promozione educativa.

L’istanza deve essere redatta utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dal Settore Promozione delle Attività Culturali e inviata utilizzando un’unica PEC di trasmissione.

Daniele Tessa tel. 011.4324436, daniele.tessa@regione.piemonte.it.

torna all'elenco bandi e finanziamenti
>>>>>>>>>>>>>>>>>
iscriviti alla newsletter

Ultimi bandi e finanziamenti

una mano a chi sostiene

Scadenza: 31 dicembre 2022. “Una mano a chi sostiene” è l’iniziativa di solidarietà online di Fondazione Cattolica Verona dedicata agli Enti Non Profit.

Leggi tutto

tutti i bandi e finanziamenti

<<<<<<<<<<<<<<<<<