bando fuori orario di fondazione crc

Bando Fuori orario della Fondazione Crc – Nel corso del 2020 le abitudini di fruizione culturale sono profondamente cambiate, innescando una profonda trasformazione nella nostra società. Uno degli ambiti maggiormente significativi ha riguardato il tempo trascorso on line e in ambienti virtuali ampliando l’utilizzo di questo strumento sia in termini di pubblico sia in termini di esigenze e aspettative di nuovi contenuti di qualità.
Lo strumento Next Generation EU e il Piano Nazionale di ripresa e resilienza di conseguenza pongono come centrale l’attenzione alla transizione digitale, un processo che implica necessariamente un adeguamento alle nuove dinamiche in essere, a valere su tutti i settori. Fondazione CRC intende accompagnare questo cambiamento nell’ambito della sfida +Competenze, incentivando la costruzione di nuovi modelli di fruizione culturale.

Il termine per partecipare al bando scade il 31 maggio

Soggetti ammissibili
Le candidature devono essere presentate da enti ammissibili ai sensi dell’art. 11, commi 1,2,3 e 6, Titolo IV del Regolamento Attività Istituzionali.
Sono ammissibili proposte a valere da soggetti che operino stabilmente in provincia di Cuneo, riservando una priorità agli interventi sulle quattro aree di tradizionale operatività della Fondazione (Albese, Braidese, Cuneese e Monregalese). I progetti dovranno obbligatoriamente essere presentati da una rete di soggetti, composta da enti ammissibili ai contributi di Fondazione CRC.

Obiettivo

  • Obiettivo generale
    Aumentare l’offerta culturale delle istituzioni e organizzazioni del territorio attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali di qualità

 

  • Obiettivi specifici
    • Sostenere la ricerca, progettazione, applicazione e diffusione di modelli di fruizione digitale in diversi ambiti culturali
    • Favorire il coinvolgimento di nuovi pubblici in ambito culturale nelle fasi di realizzazione e fruizione del prodotto culturale

Il bando mette a disposizione complessivamente 500 mila euro e ogni iniziativa potrà contare su un contributo da parte di Fondazione CRC compreso tra 25.000 e 50.000 euro. Ogni progetto dovrà garantire una quota di cofinanziamento pari ad almeno il 20% del costo complessivo dell’iniziativa.

Modalità di presentazione della domanda
La domanda dovrà essere presentata esclusivamente in formato elettronico mediante procedura ROL attivata appositamente sul sito internet della Fondazione Crc (www.fondazionecrc.it ) entro e non oltre il 31 maggio 2021. I documenti indispensabili da allegare alla richiesta sono specificati sul modulo online. Il modulo stampato e firmato dovrà essere caricato in pdf nell’apposita procedura online, sempre entro la scadenza del 31 maggio 2021.

torna all'elenco bandi e finanziamenti
>>>>>>>>>>>>>>>>>
iscriviti alla newsletter

Ultimi bandi e finanziamenti

premio cese per la società civile 2022

Scadenza: 31 luglio 2022. Il Premio Cese per la Società Civile 2022 del Cese viene assegnato annualmente per ricompensare e incoraggiare le iniziative di organizzazioni della società civile o di privati cittadini che abbiano contribuito in misura considerevole a promuovere l’identità e l’integrazione europee.

Leggi tutto

vivomeglio 2022

Scadenza: 29 luglio 2022. Bando Vivomeglio della Fondazione Crt dedicato allo sviluppo, alla qualificazione e all’innovazione di iniziative finalizzate al miglioramento della qualità della vita e al benessere della persona con disabilità.

Leggi tutto

LEGGIMI 0-6

Scadenza: 30 giugno 2022. Il Bando “Leggimi 0-6” del Centro per il libro e la lettura è rivolto alle organizzazioni senza scopo di lucro per finanziare progetti di promozione della lettura nella Prima Infanzia (fascia di età 0-6 anni).

Leggi tutto

tutti i bandi e finanziamenti

iscriviti alla newsletter
<<<<<<<<<<<<<<<<<