Scadenza pre-candidatura: 20 gennaio 2023.

Spazio Giovani – In linea con il Piano Pluriennale 2021-2024 e la sfida +Competenze la Fondazione Crc intende favorire l’innovazione dei metodi per l’accrescimento delle competenze, la scoperta dei talenti e il successo a scuola di bambini e ragazzi contribuendo a ridurre il rischio di abbandono scolastico attraverso lo sviluppo sul territorio di una rete coordinata di spazi con finalità educative, formali e informali, di supporto allo studio e allo sviluppo delle abilità.

  • Scarica il bando
  • Scarica le slide di presentazione del bando

Oggetto del bando
Con il Bando Spazio Giovani la Fondazione CRC intende sostenere e accompagnare progetti che prevedano l’allestimento e l’attivazione di spazi aperti alla comunità, polifunzionali e belli, nei quali realizzare attività e laboratori di educazione informale, sperimentazioni di sostegno agli apprendimenti ed esplorazione delle attitudini secondo elevati standard qualitativi.

Ciascun progetto presentato dovrà avere le seguenti caratteristiche:

Spazi:
Aperti: gli spazi individuati devono essere il più possibile accessibili e in grado di ospitare più enti in fasce di orario ampie e differenti;
Polifunzionali: gli spazi e gli allestimenti devono essere modulabili e poter ospitare più tipologie di attività anche durante la stessa giornata di apertura;
Belli: gli spazi e gli allestimenti devono essere allestiti e organizzati in modo armonioso e ispirati a principi di bellezza;
Tempi: il progetto dovrà prevedere l’apertura degli spazi e la programmazione delle attività la più ampia possibile in termini di giornate durante la settimana e di orari in relazione alla necessità dei ragazzi;
Attività: il progetto dovrà prevedere la programmazione di almeno due attività con finalità educativa, orientativa, di potenziamento degli apprendimenti, di esplorazione e scoperta dei talenti, durante ciascuna giornata di apertura;
Progetti pluriennali: il progetto dovrà programmare attività per almeno 36 mesi. Le attività dovranno essere avviate entro il 15 settembre 2023 e saranno coperte dal contributo della Fondazione per i primi 24 mesi. Sarà necessario indicare nel progetto e specificare nel budget le fonti di finanziamento per la copertura delle spese nei successivi 12 mesi;
Rete: il progetto dovrà essere presentato da un partenariato di almeno 2 enti. Deve necessariamente essere ente partner il Comune presso cui ha sede lo spazio;
Governance: gli enti che compongono la rete dovranno sottoscrivere prima della presentazione del progetto un accordo di governance che espliciti il ruolo di ciascun ente nella gestione dello spazio, nell’organizzazione delle attività e quali competenze e attività specifiche gestisce direttamente. L’accordo dovrà inoltre contenere le modalità di utilizzo degli spazi che ne permettano la fruizione anche da parte di enti diversi del partenariato.
Budget
Il budget complessivo stanziato dalla Fondazione CRC per il bando ammonta a euro 1.900.000,00€. Il contributo massimo richiedibile è pari a 80.000,00€ per ciascuna progettualità.

Soggetti ammissibili
Le candidature possono essere presentate da Enti pubblici locali, Enti del Terzo Settore e associazioni, Istituti scolastici, Società e Associazioni sportive dilettantistiche, parrocchie con sede in provincia di Cuneo e che risultino ammissibili a ricevere un contributo della Fondazione Crc, secondo quanto previsto dal Regolamento delle Attività Istituzionali, e riportato nelle pagine 19 e 20 del Programma Operativo 2023. Il bando è aperto ad interventi sulle quattro aree di tradizionale operatività della Fondazione (Albese, Braidese, Cuneese e Monregalese).

Modalità di presentazione delle candidature
Al fine di presentare una proposta per il bando, è necessario rispettare le seguenti scadenze:

  • Pre-candidatura tramite ROL entro il 20 gennaio alle 23:59: Pre-candidatura del partenariato, con indicazione di spazi, contenuti (tipologia di attività) e ipotesi di partenariato. Dovranno essere allegate fotografie ed eventuali planimetrie degli spazi. Si ricorda che l’adesione alla pre-candidatura è una condizione di ammissibilità per la presentazione del progetto entro la scadenza prevista;
    Accompagnamento e formazione iniziale | gennaio-febbraio 2023:
    Accompagnamento e formazione iniziale obbligatoria in cui sarà verificata l’adeguatezza degli spazi e la pertinenza della proposta al fine di poter proporre la candidatura entro i tempi del bando.
  • Candidatura e presentazione delle proposte tramite ROL entro il 10 marzo alle 23:59: scadenza della presentazione delle richieste. Dovranno essere allegati obbligatoriamente:
    un accordo di partenariato, indicante ruolo e funzioni di ciascun partner, titolarità e referenti e le modalità di accesso e fruizione degli spazi;
    planimetrie e fotografie degli spazi, anche in relazione all’allestimento dei locali idonei che dovrà comunque essere garantito entro l’inizio delle attività previsto per il 15 settembre 2023,
    una relazione descrittiva del progetto, delle attività e della programmazione sui 36 mesi della durata del progetto, unitamente alla complementarietà di altri servizi e iniziative presenti sul territorio;

 

torna all'elenco bandi e finanziamenti
>>>>>>>>>>>>>>>>>
iscriviti alla newsletter

Ultimi bandi e finanziamenti

sport per tutti

Scadenza: 24 marzo 2023. “Sport per tutti”: oltre 13 milioni di euro anche per il Terzo settore.

Leggi tutto

tutti i bandi e finanziamenti

<<<<<<<<<<<<<<<<<